A volte la Luna, non disturba le osservazioni.

Vi aspettiamo sabato 15 settembre per una notte osservativa fino all’alba. Intanto vi anticipiamo delle bellissme riprese astronomiche !!

Sabato scorso abbiamo trascorso una notte sotto un cielo bellissimo, privo di umidità e inquinamento luminoso.

Però nel mezzo della notte è arrivata la Luna, ma non sempre reca disturbo. Abbiamo realizzato delle foto con la luce della Luna come sfondo, eclissandola con alcuni dei telescopi dell’osservatorio.

Foto realizzate da Guido Pampaloni con Nikon D50, ISO 1600.

Una ripresa del telescopio Meade 14″ LX200 durante le riprese fotometriche nella costellazione della Lyra, vicino il telescopio Meade 10″ con il telescopio di guida ED Skywatcher da 80 mm, per le riprese fotometriche nella costellazione di Pegaso.

Il riflesso sui telescopi, è la Luna, che illumina il fondo cielo stellato.

Foto realizzata da Guido Pampaloni

 

 

 

 

 

 Due foto del telescopio Dall Kirkham modificato per la ricerca supernovae, durante la survey di sabato 8 settembre con ccd camera DTA KAF1000. Esposizione di 20 secondi. Il bagliore dietro il telescopio è la Luna, mentre il telescopio osserva in direzione della costellazione di Eridano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.