9 Maggio 2016. Transito di Mercurio sul Sole

9 Maggio 2016. Transito di Mercurio sul Sole
Sono passati 13 anni da quel 7/5/2003 quando osservai per la prima volta il transito di un pianeta (Mercurio) sul Sole. L’osservazione venne effettuata con alcuni astrofili della Associazione Astrofili Galileo Galilei di Pisa nelle vicinanze di Legoli. L’osservazione odierna avrebbe dovuto avere luogo all’Astronomical Centre di Lajatico/Orciatico ma, a causa di un meteo molto sfavorevole (foto 1-2) ….ognuno per sé e Dio per tutti.
Io mi piazzo a casa, a Pontedera, con la strumentazione di sempre (Televue 101 + DMK 51 BN). La nuvolaglia sparsa ha impedito l’osservazione del 1° e 2° contatto ed una serie regolare di riprese. Una apertura nelle nuvole ha permesso la prima ripresa alle 13,41, ossia dopo circa 30 minuti dal momento dell’inizio del transito.
Dopo alcune riprese al fuoco diretto (540 mm) e a 1620 e 2700 mm usando un Telextender Meade 3X ed una Powermate 5x, mi posiziono su 1620 mm ed eseguo ripetute riprese sfruttando i momenti in cui le nuvole non tappano il Sole. Inframezzo questa operazione con alcune immagini al fuoco diretto. Non si può quindi dire che mi sono annoiato durante questo transito.
Ho deciso di riprendere in Halfa ed in effetti, per le 3 ore ca. che ho potuto seguire il transito, Mercurio è passato relativamente vicino a due zone attive piuttosto interessanti: la NOAA 2542 e la meno evidente NOAA 2543 (foto 3). Nota curiosa: nonostante siano presenti protuberanze molto deboli, abbiamo molti filamenti (protuberanze sul disco) evidenti e piuttosto lunghi.
Per fortuna il cielo si è aperto (e richiuso) varie volte e quindi sono riuscito a raccogliere varie immagini del transito dalle 13:40 alle 17:20 quando una spessa coltre di nubi ha detto STOP. In ogni caso avrei dovuto interrompere poco dopo dato che dalla mia postazione non avrei potuto più puntare il Sole.
Le immagini sono servite a fare due composizioni: una al fuco diretto (foto 4) ed una a 1620 mm (foto 5).
Accontentiamoci dunque.

5ff81542-6d28-4ced-be67-83c0db56be37

3f81086b-3deb-4885-a541-2ceb880929a9

1d50cbc9-b45e-40ea-9fec-5fb4ad2e9674

f0b97e3b-7b44-437c-a007-220407399be5

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.