Marte e Saturno a spasso per Bilancia – Scorpione

Marte e Saturno a spasso per Bilancia – Scorpione (Pontedera + Orciatico, Astronomical Centre, Luglio-Agosto 2016)

Durante i mesi di Luglio ed Agosto, una grossa quantità di serate chiare ha permesso di osservare tre bei puntolini luminosi nel cielo a Sud prima della mezzanotte (Luglio) e in prima serata (Agosto). I tre puntolini a cui mi riferisco sono Saturno, Antares e Marte.
In particolare, è stato possibile osservare il veloce movimento di Marte. Il 5 e il 27 luglio, si trovava infatti nella costellazione della Bilancia, Figure 1 e 2. Le riprese a grande campo sono state effettuate con una Nikon D50 + Nikkor 18-55 a 55 mm, mentre le riprese dei due pianeti sono state effettuate con una telecamera DMK + Televue 101 a f/25, elaborazione di 600 su 1000 frames con Avistak 2. Successivamente, il pianeta rosso è entrato nella costellazione dello Scorpione ed è andato ad allinearsi” con Saturno e Antares attorno al 24 di Agosto.
Le posizioni relative più interessanti dal punto di vista visivo sono state quelle che vanno dal 20 al 31 Agosto, dato che la vicinanza dei tre punti luminosi ha permesso di notare bene come Marte, pianeta più vicino a noi, si muova molto più velocemente di Saturno rispetto alle ….stelle fisse.
Osservando il trio ad occhio nudo o binocolo e talune foto si comprende bene il motivo per cui la alfa-Sco fu chiamata Antares. Sia la stella che Marte hanno infatti un intenso colore rosso che si distingue nettamente da quello che assume il pianeta Saturno…poco distante. Sembra infatti che il nome di questa stella derivi dal suo colore rosso che la fa rivaleggiare con Marte. Da anti-Ares (Ares è il dio greco della guerra, Mars per i latini e Marte per noi) derivò Antares.
Il triangolo di puntolini luminosi diventa un allineamento quasi perfetto il 24/8, Figura 3, effettuata con una Nikon D50 + Nikkor 70-300 a 70 mm).
Nella figura 4 ho riportato il risultato delle riprese effettuate dal 21 al 29 agosto sia da Pontedera che dall’Astronomical Centre di Lajatico-Orciatico. Le riprese sono state effettuate più o meno alla stessa ora (ore 21) e alla stessa focale /70 mm) in modo da poterle sovrapporre. Nonostante tutto, ho dovuto correggere per compensare la rotazione di campo, avendo ripreso con macchina e tele montati su un normale cavalletto fotografico. Essendo il moto relativo di Saturno molto più lento di quello di Marte, nella figura sono riportate le posizioni solo per i giorni 21, 23, 25, 27 e 29 Agosto.

unnamed (21)

unnamed (22)

unnamed (23)

unnamed (24)

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.