Notte spettacolare sotto la Luna

Giovedì 8 Dicembre 2016, Astronomical Centre

Osservazione della Via Lattea invernale

Da ben tre giorni l’alta pressione fa da padrone con serate umide in valle ma secche in collina. Dice Fabio che ad Orciatico sono state notti molto secche e serene anche se rischiarate da una Luna crescente. Oggi, 8 dicembre, è festa e quindi stasera decido di andare su anche se gli abituali compagni di osservazione (Nicola, Luigi, Stefano) sono impegnati e non possono venire. Decido di partire più tardi e di essere su dopo cena dato che, a causa della Luna in crescita avanzata, non intendo montare il telescopio ma fare qualche foto terrestre o celeste a grande campo usando l’inseguitore Skywatcher.
Sono su verso le 21 e vi trovo Paolo (FI) e Nicola (MI) che sono venuti in osservatorio a mettere a punto le proprie strumentazioni nelle rispettive cupole.
Il panorama è molto illuminato a causa della purezza dell’aria e della luce lunare e lo spettacolo è bellissimo. Ha ragione Fabio quando sostiene che vale la pena fare un’uscita osservativa anche con la Luna piuttosto avanti. In effetti, anche un quarto di Luna basta a rischiarare il paesaggio e fare dei giochi di luce a cui la maggior parte di noi non è abituata. Ad esempio, si può andare in giro senza bisogno di lampadina e fare foto alla propria ombra con una manciata di secondi di esposizione.
DSC 1902
Inizio montando l’inseguitore, allineandolo al polo e facendo qualche scatto nella zona più bella di questo periodo: la plaga di Orione il cacciatore. Devo imparare a come sommare le varie foto, per ora mi limito ad un singolo scatto da 30 s.
DSC 1942
Prima che la Luna scenda dietro al bosco, prendo un cavalletto volante e vado a fare foto in qua e là per l’osservatorio. Lo spettacolo delle quattro cupole allineate nella luce lunare con le stelle di sfondo è veramente molto suggestivo.
DSC 1907, 1912a, 1913a, 1914b, 1918,
Nella foto della cupola di Nicola sono evidenti il piccolo e il grande carro disposti in verticale.
DSC 1921, 1924a, 1926a
Verso la mezzanotte, la Luna è scomparsa dietro gli alberi ed allora riprendo con le foto a grande campo, ma non c’è un risultato degno di essere riportato: devo avere dato inavvertitamente un colpo al treppiede per cui le foto che ho fatto prima di rendermene conto, sono tutte strisciate.
Ad un certo punto, ho l’impressione che il cielo sia diventato più scuro e, incredibile, compare una zona lattiginosa a E della costellazione di Orione, in pieno Monoceros: la Via LATTEA!! Ho quindi modo di rendermi conto di un evidente rinforzo di luce (maggiore densità di stelle) che parte da Cassiopea, passa per il Perseo, Auriga e quindi ad E di Orione in Monoceros per perdersi leggermente a E di Sirio.
Questo ramo della nostra galassia non ha niente a che vedere con l’arco di stelle delle notti estive, ma è sempre una cosa stupenda. In effetti si nota molto bene, a occhio nudo più che in fotografia, una scia di stelle che parte da Cassiopea, passa per il doppio ammasso e il gruppo di stelle intorno a Mirfak e si dirige verso Orione pssando ad E di Betelgeuse.
DSC 1933, 1943a
Mi ha incuriosito il cambiamento della volta celeste da Luglio ad ora. Facendo sempre riferimento alla Polare, nello notti estive avevamo un Via Lattea che partiva da Cassiopea, posta a destra della Polare, e da qui si dirigeva venso il Cigno, Aquila, Scudo e Sagittario/Ofiuco. A settembre, con Cassiopea “sopra la Polare” comnciavamo a vedere del chiarore anche in Perseo. Ora tutto è andato dalla parte opposta. Vediamo Cassiopea a sinistra della Polare e abbiamo modo di osservare il…latte di Giunone che va sparendo sotto all’orizzonte nella costellazione del Monoceros. Quanti chilometri abbiamo fatto senza accorgercene.
Sono le 2 quanto mi sembra di sentire un odore di erba bagnata. Faccio appena in tempo a portare nella stanza astrofili treppiede ed inseguitore e tutta l’erba attorno risulta completamente bagnata. Una nuvolaglia sparsa appare a NW.
Dopo poco sento le cupole dell’osservatorio, compresa quella di Danilo, che si vanno chiudendo. Stop. Fine della serata. Buonanotte.

foro19

foto0

foto1

foto2

foto3

foto4

foto5

foto6

foto7

foto8

foto9

foto10

foto11

foto12

foto13

foto15

foto16

foto17

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.